Archiv | Januar 2021

Bitcoin acquista algos ‚raramente si preoccupa del prezzo‘ nel 2021, dice l’analista

Potrebbe ancora comparire un top a soffietto, ma la composizione del mercato è cambiata e i cali del 20% sono stati acquistati con „aggressività“, dice filbfilb.

La Bitcoin (BTC) non è lontana dall’implosione del prezzo massimo, ma gli investitori stanno „aggressivamente“ acquistando il calo. Parlando con il Cointelegraph l’8 gennaio, il popolare analista filbfilb ha rivelato che il Bitcoin era dovuto ad una fase correttiva dato il ritmo dei recenti guadagni.

filbfilb: Non credo che siamo lontani dall’aver fatto un salto di qualità

Giovedì, BTC/USD ha superato i 40.000 dollari prima di una spettacolare inversione di tendenza che ha visto un prelievo di 2.200 dollari in meno di un minuto. In seguito, i nuovi tentativi di ribaltamento di 40.000 dollari a sostegno sono stati accolti con un rifiuto, e i livelli di stampa hanno cerchiato 38.400 dollari.

Con gli operatori del mercato desiderosi di sapere cosa verrà dopo, il filbfilb ha detto al Cointelegraph che un nuovo stile di acquisto stava alimentando i massimi di tutti i tempi. Come per ogni mercato, tuttavia, i guadagni verticali non potevano durare per sempre.

„Bitcoin ha continuato a fare consolidazioni sempre più piccole dopo tentativi di svendita falliti. Questo indica una conclusione climatica ad una maggiore probabilità in termini di tempo. Non credo che siamo molto lontani dal raggiungere il punto di partenza, ma quanto in alto potrebbe arrivare è l’ipotesi di chiunque“, ha detto.

„In termini di correzione, tutto quello che sappiamo oggi è che il 20% delle correzioni viene comprato con l’aggressività. Fino a quando questo non cambia, allora odio usare un cliché, ma la tendenza è tua amica“.

Questo stile di trading automatizzato indica di per sé una nuova classe di investitori che hanno bisogno di entrare nel mercato con importi maggiori, piuttosto che l’esposizione manuale casuale che ha caratterizzato la corsa al 2017 a 20.000 dollari.

„E‘ stato più che altro che ci sono ancora evidenti segni di algoritmi di accumulazione e che gli algoritmi di accumulazione raramente si preoccupano del prezzo quando il loro obiettivo è quello di investire X$ nel periodo di tempo Y“, ha aggiunto filbfilb.

Al rialzo in „territorio inesplorato“

A 40.000 dollari, nel frattempo, un solo bitcoin ha superato per la prima volta il valore dello stipendio mediano annuo degli Stati Uniti.

I maggiori guadagni del 2021 della sola criptovaluta sono stati superiori al 42% al picco di giovedì di 40.400 dollari, con il ritiro che ne è seguito pari a circa il 9% di perdite. Mentre gli analisti hanno mantenuto la possibilità di ulteriori correzioni, l’umore di venerdì è stato decisamente rialzista.

„L’intero ciclo di tori che stiamo vivendo ora sarà molto più grande di quanto chiunque si aspetti che finisca“, ha detto l’analista di Cointelegraph Markets Michaël van de Poppe ai seguaci di Twitter.

„Proprio come il picco di 20.000 dollari era molto più alto di quanto tutti si aspettassero nel 2016/2017 per essere il top su Bitcoin. È così che funzionano i mercati“.

Lo statistico Willy Woo ha anche notato la mancanza di riferimenti lasciati sul grafico spot Bitcoin per calcolare la resistenza, visti gli ultimi massimi di tutti i tempi. Sono rimaste solo le sequenze di Fibonacci.

„Quando non ci sono livelli storici di resistenza, i numeri magici in natura sono tutto ciò che abbiamo per le bande di supporto e resistenza. Il Bitcoin è in una scoperta di prezzo sfrenata in un territorio inesplorato, letteralmente“, ha scritto.

Dieser Beitrag wurde am 8. Januar 2021 in Bitcoin veröffentlicht.

FDP financial expert Schäffler: Federal government missed the connection with crypto currencies

The FDP financial expert Schäffler accuses the German government of inactivity with regard to important questions about crypto currencies.

The FDP financial expert Schäffler criticized the federal government for inaction on Bitcoin System crypto currencies in a post published on January 5 on its website .

As numerous small inquiries on the subject of cryptocurrencies from the FDP parliamentary group have shown, the federal government has not seen any need for action in the area of taxation for eight years.

Schäffler: The government always answers the same

The government has not changed its view over the years and „always answer the same“ with the statement that the Federal Ministry of Finance „is in coordination with the highest financial authorities of the states“. Despite this long-running voting process, the government had been unable to reach an agreement on this important issue for eight years.

This is a problem for investors in relation to rising prices for crypto currencies and the resulting “ever greater tax law issues”. Schäffler expresses a lack of understanding, as interest in cryptocurrencies is currently growing massively.

The federal government shows no interest in “ offering the citizens of Germany a secure legal framework for acquisition and taxation,“ said the FDP politician. Schäffler also focuses on technical and tax issues, some of which he lists:

“What is the order of consumption? What happens in the case of a hard fork (ie whoever bought Bitcoins suddenly also has Bitcoin Cash (new cryptocurrency) in their depot)? What happens if one cryptocurrency is exchanged for the other? „

The fact that the payment service provider PayPal in the USA already allows its customers to use Bitcoin and other cryptocurrencies has not prompted either the federal government or BaFin to contact the company. This and the answers of the federal government to the small inquiries of his parliamentary group make it clear that the federal government is failing to “keep up with this key technology”.

FDP parliamentary group shows great interest

The FDP parliamentary group with Frank Schäffler regularly makes small inquiries about blockchain technology and crypto currencies in order to find out the positions and intentions of the federal government. As became known last November, for example, it does not expect a digital euro to be introduced as the digital central bank currency in the coming years .

Dieser Beitrag wurde am 6. Januar 2021 in Bitcoin veröffentlicht.

Market Wrap: Bitcoin chiude il 2020 vicino ai record

Bitcoin ha quasi triplicato il suo prezzo nel 2020 e chiude l’anno vicino ai 29.000 dollari, ma l’etere ha guadagnato il 450%.

Il Bitcoin (BTC) ha scambiato circa 28.963 dollari alle 21:00 UTC (4 p.m. ET), guadagnando l’1,5% nelle 24 ore precedenti.
La gamma di Bitcoin nelle 24 ore: $27.916,63 – $29.280,05 (CoinDesk 20)

Prezzi Bitcoin, 30 dic. – 31 dic. 2020.
La Bitcoin ha stampato un nuovo record di oltre 29.000 dollari all’inizio di giovedì, prima di effettuare un rapido pull back a 27.900 dollari durante le ore di trading negli Stati Uniti, secondo i dati compilati dal CoinDesk 20.

Nonostante il lieve calo, la criptovaluta numero uno per valore di mercato sta guardando al suo terzo guadagno mensile consecutivo, un’impresa realizzata per l’ultima volta nel secondo trimestre del 2019. La crittovaluta è cresciuta di oltre il 45% solo questo mese ed è sulla buona strada per la fine del 2020 con un guadagno di almeno il 290%.

Iscrivendoti, riceverai delle e-mail sui prodotti CoinDesk e accetti i nostri termini e condizioni e la nostra politica sulla privacy.
Il rally dei prezzi mette Bitcoin Revolution molto più avanti rispetto ai beni tradizionali come l’oro e le azioni. Il metallo giallo ha guadagnato il 25% quest’anno, e l’S&P 500, l’indice di riferimento di Wall Street, ha aggiunto il 15%.

Il 2020 passerà alla storia come il periodo in cui il bitcoin maturerà come macro asset, con importanti società quotate in borsa come MicroStrategy che diversificheranno le loro riserve di liquidità nella criptovaluta.

La maggior parte degli osservatori prevede un rally continuo nel 2021. „Gli impatti economici a lungo termine di COVID sono sconosciuti. Tuttavia, poiché siamo ancora nel bel mezzo di importanti perturbazioni economiche e volatilità storica, credo che bitcoin/crypto continuerà a crescere e sarà all’apice del cambiamento positivo“, ha dichiarato Changpeng „CZ“ Zhao, CEO di Binance per il cambio di cripto-valuta, in un messaggio di Capodanno.

Gli analisti del gigante delle banche d’investimento JPMorgan prevedono che l’adozione di bitcoin, sempre più diffusa, danneggerà il prezzo dell’oro.

Tuttavia, una correzione potrebbe essere vista nel breve periodo se l’afflusso di investitori istituzionali rallenta, secondo Ki Young Ju, CEO di CryptoQuant, fornitore di dati criptocurrency.

„Non abbiamo avuto significativi deflussi di Coinbase da 23.000 dollari“, ha detto Ju a CoinDesk. „I gettoni trasferiti stanno diminuendo e il rapporto di flusso di fondi per tutti gli scambi è in aumento. Le partecipazioni BTC in scala di grigi sono 607.000 dal 25 dicembre“.

Dal punto di vista dell’analisi tecnica, 27.300 dollari sono un supporto fondamentale che, se violato, aprirebbe le porte a 25.300 dollari, secondo l’e-mail giornaliera di analisi bitcoin di EQUOS di crypto exchange.

L’etere supera il bitcoin

Ether (ETH) ha scambiato circa 742,19 dollari alle 21:00 UTC (4 p.m. ET), in calo dello 0,8% rispetto alle 24 ore precedenti.
L’intervallo di 24 ore di Ether: $723,18 – $755,56 (CoinDesk 20)

Prezzi in etere, 30 dic. 31 dic. 2020.
L’etere, la seconda moneta criptovaria per valore di mercato, quest’anno ha guadagnato oltre il 450% rispetto al 300% di bitcoin. La criptovaluta è salita a un massimo di 31 mesi di 757 dollari il mercoledì ed è stata vista per l’ultima volta scambiata a 730 dollari.

L’Etere ha ricevuto una spinta dalla crescita esplosiva della finanza decentralizzata nel 2020, e i guadagni più forti potrebbero essere in partenza l’anno prossimo.

Secondo Ryan Watkins, un analista del fornitore di dati crittografici Messari, il recente annuncio del CME di lanciare i futures dell’etere a febbraio è un segno del crescente interesse istituzionale per la crittovaluta.

La Bitcoin ha registrato un forte rally nella corsa alla quotazione dei futures su CME tre anni fa. La borsa ha annunciato i bitcoin futures il 31 ottobre 2017, quando la criptovaluta era scambiata per quasi $6.300, e ha scambiato il primo contratto il 27 dicembre. A quel punto, i prezzi si erano avvicinati ai 20.000 dollari.

Altri mercati
Gli asset digitali sul CoinDesk 20 sono per lo più inattivi il lunedì.

Notevoli vincitori il giorno a partire dalle 19:00 UTC (14:00 p.m. ET):

Cosmo (ATOM): +11.5%
collegamento a catena (LINK): +1.7%
Rete OMG (OMG): +1.6%
Perdenti notevoli:

Orchidea (OXT): -5.0%
stellare (XLM): -4,5%
bitcoin cash (BCH): -4,0%.
Indici azionari globali

Giappone: Nikkei 225: 27.444,17 (-123,98 o -0,45%)
REGNO UNITO: FTSE 100: 6.460,52 (-95,30 o -1,45%)
STATI UNITI: S&P 500: 3.756,07 (+24,03 o +0,64%)
Materie prime

Il petrolio è sceso dello 0,22%. Prezzo al barile del greggio intermedio del Texas occidentale: 48,18 dollari.
L’oro era in verde dello 0,3% e a 1.900 dollari al momento della stampa.
Tesoro

Il rendimento dei titoli del Tesoro statunitense a 10 anni è sceso giovedì allo 0,917%.

Dieser Beitrag wurde am 1. Januar 2021 in Blockchain veröffentlicht.